Facciamo il punto sulla banda larga a Molinella - Partito Democratico di Molinella
Facciamo il punto sulla banda larga a Molinella

Facciamo il punto sulla banda larga a Molinella

Attivato il cablaggio delle scuole elementari e medie del capoluogo, dell’intranet comunale, asilo CIp&Ciop, Istituto Banchieri, parco giochi “Gli Amici di Samuele”, da gennaio nuovi obiettivi

di Massimo Paderni
Assessore alla Sanità, Agenda Digitale, Smart City, Comunicazione
(Articolo pubblicato sul bimestrale Molinella a Confronto n.17, stampato il 29 novembre 2016)

In un mondo sempre più connesso dotarsi della giusta infrastruttura tecnologica è diventato di vitale importanza. Per questo motivo lo sviluppo della banda larga e la diffusione delle nuove tecnologie sono una priorità della nostra Amministrazione comunale. Portare un’autostrada informatica in un territorio come quello di Molinella, non ancora sufficientemente collegato alle principali infrastrutture viarie, è necessario per lo sviluppo del tessuto imprenditoriale ed un dovere verso i cittadini.

 

La strategia dell’Amministrazione prevede diverse fasi, alcune in via di definizione ed altre già avviate. Nel primo semestre dell’anno insieme all’assessore ai lavori pubblici Gianni Righetti abbiamo lavorato per rendere fruibile in tempi rapidi la banda larga nella zona artigianale di Molinella, un intervento che, grazie alle misure compensative, ha finanziato il cablaggio delle scuole elementari e medie del capoluogo “affamate” di banda per il funzionamento delle LIM e dei registri elettronici. A fine ottobre è stata posata la fibra ottica per l’estensione della rete intranet comunale per portare la banda larga all’asilo nido Cip&Ciop, all’istituto musicale Banchieri e al parco giochi “Gli Amici di Samuele”.

 

La fibra non solo migliorerà la connettività delle sedi distaccate del nostro Ente ma permetterà un grande risparmio economico in canoni telefonici. A gennaio invece sarà il turno del cablaggio dell’IPIA Fioravanti e dell’istituto Tecnico Commerciale Efrem Nobili, un passo in avanti per valorizzare maggiormente la qualità della didattica degli istituti superiori di Molinella. Il prossimo anno inoltre diventerà realtà la videosorveglianza in via Mazzini tanto richiesta dai commercianti e il videocontrollo con telecamere abilitate per il targa system nei punti di accesso al capoluogo. Un progetto che verrà realizzato con la collaborazione degli operatori di connettività presenti sul territorio. Infine, pochi giorni fa è avvenuta la sottoscrizione di un accordo tra il nostro Ente e Lepida-Infratel per il superamento del digital divide, un piccolo tassello di un progetto più ampio voluto dalla Regione per estendere, entro il 2020, a tutto il territorio la copertura della banda ultra larga a 30 mega.

Share
Alcune nostre considerazioni sulla vicenda “appalto Beghelli”
Sport: l’impegno di Molinella ad avere una struttura impiantistica competitiva
3 Anni: Intervista a Dario Mantovani
262 Giorni di Governo
100 colpi, cronaca equilibrata dei primi cento giorni di governo
Agenda Digitale, iniziamo da Molinella

Tag permessi : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

110 queries in 0.000 seconds, using 17.48mb memory